CODOGNÈ BUM

BF80FD40-AEDC-4C1D-9FA4-F204DFF5E6CD
Si respirava la tensione dell’esordio al Palablu sabato sera e la squadra di coach Sellan interpreta il derby in maniera eccellente e porta a casa i primi tre preziosissimi punti.
Nel primo parziale le ragazze di coach Carotta nonostante siano le favorite, appaiono tese e commettono molti errori diretti sopratutto dalla linea dei 9 metri; le codognesi conducono dal decimo punto in poi e grazie ad un break positivo con Stello in battuta chiudono il set lasciando a 17 le avversarie.
Nel secondo i giochi sembrano proseguire in equilibrio, tante difese in entrambe le metà campo ma anche qualche disattenzione di troppo fanno chiudere alle blues il parziale sul 25-23 grazie a due battute molto positive di Poles.
Terzo parziale dove le locali mantengono il vantaggio anche se il ritmo scende un pochino e Grassotto e compagne commettono meno errori. Dal 14 pari gli attaccanti di palla alta De Gasper in primis e poi capitan Di Fonzo prendono in mano la situazione e Poles chiude la pratica.
Grandissimo esordio per le bianco-blu che regala fiducia e motivazioni.
Appuntamento sabato contro il Villadies Farmaderbe alle ore 20.30, ospiti del Villadies che nella prima giornata ha ottenuto un’importante vittoria a Noventa Vicentina.

SPACCIO OCCHIALI VISION CODOGNÈ (TV) – GIORGIONE PALLAVOLO CASTELFRANCO VENETO (TV) 3-0 (25-17, 25-23, 25-21)

MOOD CAMPIONATO

Ultimo triangolare per Di Fonzo e compagne organizzato in casa sabato pomeriggio prima dell’esordio nel campionato di B2.

Gara d’apertura che vede battagliare ancora le codognesi con la squadra di coach Alberto Canzian (Pallavolo Belluno). Primi tre set giocati con testa e cuore per le atlete di casa, che nonostante lo svantaggio iniziale recuperato sul 23, si impongono con un netto 3-0 che mette un altro tassello importante sulla costruzione dell’identità di gioco di squadra. La pausa che vede battersi sul parquet del Palablu Staranzano e Belluno (2-1 per le friulane), non giova però al gruppo di coach Sellan, che rientra in campo scarico contro Bini e compagne e incassa così un 3-0 perentorio privo di reazioni e povero nel gioco.
Se incasellata giustamente anche questa prestazione sarà utile alle bianco blu che sabato nella prima giornata, ospiteranno il neo promosso ma attrezzatissimo Giorgione. Un derby che si presenta molto interessante … fischio d’inizio ore 20.30, non mancate!!

 

C3EBED40-71AA-4B24-A258-A01DEB4752E1

 

 

Esordi positivi per le squadre giovanili del Volley Codogne!
L’Under 14 di coach Ongaro vince 3-0 sabato in casa contro il Trichiana, l’Under 16 di coach Sperandio con lo stesso risultato ha la meglio martedì sera sul Kallima e l’Under 18 fa doppietta, domenica mattina a Cessalto e martedì sera contro il Mareno al Palablu.
Un buon preludio alla lunga stagione che impegnerà le nostre giovani …

ANTIPASTO

Bel weekend trascorso in quel di Paese per le giovani bianco-blu che concludono il Memorial Sutto al secondo posto riuscendo a non sfigurare (data la categoria superiore) in finale contro l’Ezzelina Carinatese.
Primo impegno sabato pomeriggio con il Belluno, una vittoria per 3-0 che regala qualche certezza in più a coach Sellan…gli equilibri in vista dell’inizio del campionato di B2 si stanno pian piano trovando.
Domenica mattina preludio dell’esordio del 15 ottobre contro il neo promosso e attrezzatissimo Giorgione, che nonostante delle assenze importanti, vince i primi due parziali imponendo il proprio gioco. Ma Di Fonzo e compagne sfoderano il colpo gobbo aggiudicandosi il terzo set, vale a dire il punto necessario per il primo posto del girone.
Nelle finali precedenti alla nostra Belluno ha la meglio sul Paese per 3-1 e il Giorgione si impone 3-0 sullo Jesolo.
Subiamo un risultato netto e perentorio dalla squadra di coach Marchetti in finale 1º-2º posto: fisicità e esperienza superiori e le nostre disattenzioni e imprecisioni decretano la sconfitta. Ancora meccanismi da oliare quindi a soli 15 giorni dall’inizio del campionato per la formazione di Sellan, ma tanto ottimismo e voglia di lavorare per migliorarsi.
Ringraziamo per l’organizzazione e la disponibilità il Volley Marca Paese.
Appuntamento a sabato pomeriggio a Codognè per l’ultimo triangolare pre-campionato; ospiti il Cortina Express Belluno e il 23962957-287F-47E5-BE19-EC564E57329AJulia Volley Staranzano (GO).

TRASFERTA BAGNATA, TRASFERTA …

Domenica piovosa e primo triangolare per Di Fonzo e compagne … allo storico “472259FB-3BF7-4555-AE13-5C82DBD562F0Palasport De Mas” di Belluno vanno di scena tre partite dal risultato e prestazione incerti, dato il momento della stagione agonistica.
Primo match in programma tra le locali di coach Alberto Canzian e una serie A1 austriaca: la maggiore esperienza delle straniere ha la meglio in due parziali.
Scendono così in campo le nostre (assente Zangrando per motivi familiari) in una sfida interessante contro la squadra di Klagenfürt … dopo un primo set che vede la rimonta e la vittoria sul fil di lana delle avversarie, coach Sellan sistema le cose e facciamo bottino pieno dei due parziali successivi.
Ultima sfida della giornata contro Piccinin e compagne … i primi due set vedono la squadra di casa prevalere sulle blues che esprimono un gioco approssimativo e abbastanza falloso. Il parziale aggiuntivo concordato tra i due coach, rappresenta una piccola rivalsa delle bianco-blu che riescono ad arginare il gioco bellunese non commettendo troppi errori diretti.
Giornata che regala molti spunti e qualche certezza in più a coach Sellan in vista della costruzione di questo nuovo team.
Ringraziamo la società Pallavolo Belluno per l’invito, con un arrivederci a sabato prossimo …
Appuntamento infatti nel weekend a Paese per un torneo a 6 squadre (Paese, Codognè, Belluno, Jesolo, Giorgione ed Ezzelina -B1-): ore 15 sabato pomeriggio prima sfida con Cortina Express appunto e domenica mattina ore 11.30 con il Giorgione di coach Carotta; domenica pomeriggio a partire dalle ore 14 le finali.
Vi aspettiamo per sostenere a gran voce la squadra …

Estaba …

IMG_5807Primo test giovedì sera sul parquet del Palablu per il team di coach Sellan in un allenamento congiunto a “Insieme per Pordenone Volley”, altra formazione di B2 che sarà anche avversaria in campionato. Un 2-2 finale che infonde fiducia e positività alla formazione codognese che è apparsa inizialmente tesa ma desiderosa di fare bene. La nuova regista Stello (Lovatello ancora ai box per la frattura al piede accorsale in estate) orchestra per tutti i parziali il gioco bianco-blu. Di Fonzo assente per motivi familiari, tutte le attaccanti hanno trovato spazio e espresso le loro potenzialità; Masiero e Bianco in 2ª linea hanno arginato il grande ed esperto potenziale in attacco delle pordenonesi (Russo, Aliaj, Faloppa, Zaccariotto solo per fare qualche nome). Ancora ci sono molti meccanismi da oliare ma si sono già viste delle cose buone e lavorando con metodo si esprimerà sicuramente a breve un gioco ancora più convincente e spumeggiante come le nuove divise per le amichevoli sfoggiate proprio per l’occasione.
Prossimo appuntamento a Belluno nel triangolare di domenica 24 dalle ore 15 al Palasport De Mas (prima gara Pallavolo Belluno-Klagenfurt, a seguire Volley Codogne-Klagenfurt e infine Pallavolo Belluno-Volley Codogne).
Vi aspettiamo numerosi a sostenere le nostre blues!!
Stay Tuned

Ex Pluribus Unum

IMG_5471Seconda settimana di lavoro volta al termine per il nuovo gruppo di B2 targato Volley Codognè. Agli ordini di coach Sellan, le ragazze hanno sudato in sala pesi sotto l’egida guida di Federica Chiopris e in campo con la palla, alternando esercizi tecnici e fase gioco. C’è sicuramente da lavorare ancora molto e la strada che porta all’inizio del campionato (1ª giornata sabato 14 ottobre in casa contro il neo promosso e attrezzatissimo Giorgione) è lunga, ma si sono già viste cose buone e l’ambiente è sereno e fiducioso. Qualche atleta ha lamentato degli affaticamenti ma niente di preoccupante e comunque risolto nel corso di questa settimana che sarà l’ultima senza appuntamenti (e con colori variopinti) … la prima amichevole infatti è in programma giovedì 14 settembre al Palablu contro il neo promosso Pordenone di coach Mauro Rossato.
Appuntamento poi allo storico De Mas nel pomeriggio di domenica 24 per un triangolare a cui parteciperà una serie A austriaca oltre alla società organizzatrice Pallavolo Belluno.
Nel fine settimana successivo le codognesi saranno impegnate a Paese in un torneo a sei squadre (Therm-Is Paese, Spaccio Occhiali Vision Codognè, Giorgione Pallavolo Castelfranco Veneto, Cortina Express Belluno, Ezzelina Volley Carinatese, Union Volley Jesolo); sabato 30 prima gara contro Belluno alle ore 15 e domenica 1 ottobre l’altra di girone contro il Giorgione alle ore 11:30, nel pomeriggio le finali.
In casa poi con Staranzano e nuovamente Belluno un altro triangolare il sabato successivo -7 ottobre- sempre nel pomeriggio, ad una settimana dal tanto agognato inizio di campionato.
Di Fonzo e compagne aspirano ad indossare presto la maglia bianco/blu per difendere i colori e condividere importanti obiettivi …
Finger Crossed

New Beginning

In un ambiente entusiasta giovedì scorso ritorna in palestra la Serie B2 del Volley Codognè. Agli ordini del nuovo coach Glauco Sellan, del suo assistent Elisa Sperandio e del preparatore fisico Federica Chiopris Gori hanno svolto i primi allenamenti della nuova stagione le confermate Eleonora Di Fonzo, Roberta Bandiera, Gloria Lovatello, Silvia Favaro, Anna Rullo, Marina Vidotto, Elisa Bianco e le new entry Federica Stello (Ezzelina), Sara Masiero e Giulia Zangrando (Salgareda), Iris Frangipane e Greta De Gasper (Chions), Giulia Toffoli (DLF Udine), Elisa De Vido (Bassano), Daniela Poles (San Donà).
La nuova dirigenza ha lavorato costantemente durante i mesi estivi per allestire una buona rosa e le impressioni del Presidente sulla stagione che è alle porte sono positive e fiduciose. “Sicuro delle scelte sul team di allenatori che riuscirà le tante giovani atlete e sicuro dell’impegno del nuovo e talentuoso gruppo che lavorerà duro per ottenere risultati e divertire il pubblico del Palablu” dichiara Guido Antoniolli.
L’esperto coach Sellan ha notato con piacere la grande e sostanziale disponibilità delle ragazze e l’approccio positivo che ha caratterizzato i primi allenamenti. Ci vorrà un po’ di tempo per trovare l’amalgama tra il gruppo delle confermate e le atlete appena arrivate ma le premesse per farlo al meglio ci sono tutte.
Mercoledì 23 ha preso il via anche la stagione dei gruppi giovanili di 16 e 18/1ª Divisione guidati da coach Elisa Sperandio mentre questa settimana vedrà la partenza per i due gruppi u13 di coach Sara Lorenzon, per le giovani dell’u14 e per l’altra squadra di 1ª Divisione. Alla guida di queste sottolineiamo il graditissimo ritorno dell’allenatrice Angela Ongaro. Tra qualche settimana un nuovo e fresco nucleo di atlete infilerà le ginocchiere per approcciarsi al primo campionato u12 guidate da Coach Lorenzon e a ottobre riprenderanno gli allenamenti del Minivolley con coach Silvia Biasi (fresca di convocazione con la Nazionale Italiana di Sitting Volley).
A tutti un grossissimo in bocca al lupo …

A breve il programma delle prime amichevoli e tornei della Prima Squadra….
Stay Tuned!!IMG_5275

IMG_5276

Under16 e 2a DIV. di coach Sperandio

VOLLEY CODOGNÈ 16 – POL. PREGANZIOL 3-0 (25-17, 25-19, 25-19)dsc_0888
Gara a senso unico quella di esordio nella competizione di Coppa U16 per Setten e compagne. Coach Sperando dà spazio a tutte le ragazze che si dimostrano pronte e concrete in campo! Prossimo appuntamento il match di ritorno a Preganziol sabato 6 c.m. 

VALLATA VOLLEY – CIMAPLAST VOLLEY CODOGNÈ 0-3 (17-25, 13-25, 15-25)
Dopo la sconfitta pesantissima subita a Fregona ad opera del Costa che sancisce la perdita definitiva della vetta della classifica, Antoniolli e compagne vanno a Tarzo a completare la regular season portando a casa altri tre punti. Una prestazione non ottimale ma che presagisce un buon recupero fisico ma sopratutto morale e psicologico delle nostre blues in vista del play off. 

UPD COSTA – CIMAPLAST VOLLEY CODOGNÈ 3-1 (25-17, 25-16, 17-25, 25-22)
Due set con la luce completamente spenta per le ragazze di coach Sperandio che nel terzo parziale con il sestetto rivoluzionato, sembrano risalire la china. Purtroppo però un parziale non smuove la classifica e sul fil di lana le vittoriesi hanno la meglio. Quel punticino tanto vitale non arriva e sfuma così la promozione diretta … play off arriviamo!