TORNEO A CODROIPO PER LE BLUES

Sveglia mattutina domenicale insolita per le nostre blues…appuntamento alle ore 8 per la trasferta in terra friulana per un torneo a 6 squadre organizzato da AQUILA VOLLEYHorizon Codroipo. Presenti altre 4 formazioni che ritroveremo nel girone di campionato: Codroipo appunto, San Giovanni al Natisone, Jesolo e Strà. La formula prevede tre set fissi di 20 minuti nel girone della mattina proprio contro le due giovani compagini veneziane. Con l’Union di Checchin, le ragazze di Coach De Salvador faticano nel primo parziale sforando il tempo limite ma chiudendolo a proprio favore (31-29) per poi guidare l’incontro (28-15, 26-17) e portarsi a casa la prima vittoria. Scende nuovamente sul parquet la giovane formazione di Trolese della Synergy ma Sperandio e compagne non abbassano la guardia (29-13, 28-9, 27-14) e si aggiudicano la seconda vittoria della giornata. (Momento “serietà”)…É tempo di prendere un po’ di aria, lavare le divise e mettere qualcosa sotto i denti…le macchine targate Jesolo nel parcheggio, il cavallino rampante sponsor dell’Union e i folpetti che si attaccano alla gola, allietano la nostra pausa pranzo. Dopo aver scoperto con gran sorpresa di tutte che il Meduna non è presente a questo torneo e che la Synergy che rincontreremo in semifinale è nel nostro girone di campionato, ci accingiamo ad iniziare la fase finale di questa torneo. L’inizio del primo parziale ci vede faticare non poco a prendere in mano le redini del gioco ma riusciamo ad accedere alla finale con un perentorio 2-0 (24-15, 25-14) su Albrizio e compagne. Arriva il momento clou della giornata: finale contro l’Est Volley. Nonostante la stanchezza, iniziamo con il piglio giusto la sfida decisiva contro l’ex Giulia De Nardi. Il primo parziale si chiude a nostro favore (25-22) e nel secondo partiamo decise a chiudere nel migliore dei modi il torneo. Ma basta poco per risvegliare De Cesco e compagne, che trascinate da De Marco, recuperano il break di svantaggio e trovano più occasioni per chiudere a loro favore il parziale. Ma una zampata di orgoglio porta le codognesi a giocarsela fino in fondo…ma non basta e le friulane chiudono a loro favore sul 31-29 il parziale. Le ragazze di Corvi iniziano sull’onda dell’entusiasmo il terzo e decisivo set. Sotto 5-0, Josh chiama ad una prova di forza le sue che scavano per trovare le ultime forze ma il recupero si ferma sull’11 e ciò significa 2º posto. Meglio ora che più avanti nel corso del campionato..ma che rabbia quel finale di secondo set! Appuntamento domenica ore 10.30 nel palazzetto di Motta per la semifinale del Memorial Graziano Cusin contro il Grifone, eventuale finale alle ore 18 a Meduna di Livenza…vi aspettiamo numerosi a sostenerci!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *